Pizzato Elettrica
Polo produttivo e direzionale
Marostica Vicenza, Italia


committente:
Pizzato Elettrica

anno:
2020

superficie:
27000 mq

foto:
Maurizio Marcato
 

Lo stabilimento headquarters della Pizzato Elettrica, azienda leader nel settore della produzione di componenti elettrici di sicurezza, è situato nella zona industriale di Marostica. Il complesso sviluppa circa 27.000 mq - spazi produttivi, di stoccaggio delle materie prime e del prodotto finito, magazzino meccanizzato, laboratori di ricerca, uffici e servizi - dove lavorano quotidianamente oltre 250 persone. Oltre a soddisfare il programma funzionale, il progetto ha organizzato la composizione massiva dei volumi e del sistema connettivo – hall, corridoi, passerelle, strade interne – in modo tale da creare interruzioni, scarti e movimentazioni delle facciate generando un “paesaggio industriale” sempre mutevole. I materiali di facciata sono intonaco, vetro e alluminio, con colori alternati, grigio, bianco e nero; ne deriva una composizione organizzata in strutture aperte e sequenze seriali. L’architettura confida nella geometria come principio generatore; la complessità è generata dal gioco che si instaura tra ogni singolo pezzo in funzione della posizione e particolarità di quest’ultimo e degli stimoli che mette in moto. Il fronte principale, che prospetta i parcheggi pubblici, è caratterizzato da una ritmata sequenza di colonne metalliche a forma di albero che sostengono i frangisole di coronamento della facciata vetrata del blocco direzionale. Le colonne sfidano la forza di gravità: la connessione fra "rami" e "tronco" è un giunto in fusione d'acciaio che garantisce una transizione fluida dal pilastro ai sostegni inclinati. La scansione ritmica, armoniosa e differenziata del colonnato diventa elemento d’ordine e riferimento spaziale, vero landmark dell’intervento. Un sistema d’avanguardia di building automation controlla ogni singolo componente tecnologico ed impiantistico, dalla qualità e temperatura dell’aria interna ai sistemi di sicurezza, dall’illuminazione alle schermature solari: insieme tecnologia, sostenibilità ed efficienza energetica.